Painkiller XL

0 recensioni Sii il primo

Painkiller XL (Royal Queen Seeds)
Painkiller XL (Royal Queen Seeds)
Altre foto
Painkiller XL (Royal Queen Seeds)
Genetica
Sativa-dominant (75%)
THC
9%
CBD
Alto
Odore & sapore
Skunk
Fruttato
Effetto
Euforico
Cerebrale
Stimolante

Painkiller XL: un ibrido a dominanza sativa ricco di CBD

Painkiller XL è una varietà ibrida a dominanza sativa che contiene il 75 percento di geni sativa e il 25 percento di geni indica. Questa pianta è stata generata incrociando ceppi parentali di Royal Highness e Juanita la Lagrimosa. Il nome stesso della varietà suggerisce l'essenza terapeutica della pianta. Essa contiene quantità elevate di cannabinoide medicinale CBD e livelli minimi di THC psicoattivo.

Questa proporzione è molto apprezzata dagli utilizzatori a scopo terapeutico, perché offre un valido effetto curativo, senza l'inconveniente di uno sballo eccessivo. Molti pazienti scelgono di consumare il CBD per i suoi potenziali effetti terapeutici, che includono il sollievo da dolore, ansia, emicrania ed infiammazioni. Inoltre, il CBD sembra essere molto efficace nel trattamento delle convulsioni.

Painkiller XL risulta essere ottimo compromesso tra le varietà con THC estremamente elevato e livelli minimi di CBD, e quelle ricchissime di CBD ma quasi totalmente prive di THC. Questa pianta contiene entrambi i cannabinoidi in quantità quasi identica. Nei fiori è presente circa il 9 percento di ciascuna sostanza. Questa è un'ottima notizia per gli utenti a scopo terapeutico che amano una leggera sensazione di stordimento. Inoltre, anche il THC possiede determinate proprietà curative.

La dominanza sativa della Painkiller XL fornisce uno sballo cerebrale, caratterizzato da sensazioni di euforia e sollievo. L'effetto viene spesso descritto come molto lucido e fisico.

Il periodo di fioritura della Painkiller XL dura circa 8 settimane. Questa varietà si adatta bene sia alla coltivazione indoor che a quella all'aperto, e predilige i climi temperati. Coltivata indoor in una stanza o una tenda da coltivazione, la varietà raggiungerà altezze tra 60 e 100cm. Questa dimensione contenuta è molto funzionale e utile per i coltivatori con poco spazio a disposizione, o che desiderano mantenere nascoste le proprie piante.

Indoor, le rese ottenute sono davvero notevoli, dai 500 ai 550g per metro quadro. Gli esemplari coltivati all'aperto in aiuole o vasi crescono maggiormente in altezza, fino a 120-150cm. Riescono a produrre fino a 500-550g per pianta. All'aperto la raccolta va effettuata normalmente alla fine di settembre.

Coltiva la tua Painkiller XL

Difficoltà di coltivazione
Facile
Tipo di fioritura
Fotoperiodo
Tempo di fioritura
8 settimane
Tempo di Raccolta (all'aperto)
Fine Settembre/Ottobre
Rendimento interna
500-550g/m²
Rendimento esterna
500-550g/plant
Altezza interna
60-100cm
Altezza esterna
120-150cm

Linea genetica della Painkiller XL

Fold Unfold

Ancora nessuna recensione, sii il primo!